SMCV. Arrestato "Biagio Lupin", è stato beccato in via D'Angiò

Il suo soprannome diede nome all'operazione che, nel 2009, portò all'arresto di tantissimi giovani a Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere - I carabinieri di San Prisco hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 50enne sammaritano Biagio Di Gennaro. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Roberto D'Angiò Di Gennaro che, alla loro vista, assumeva un atteggiamento sospetto. Bloccato e perquisito è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi, sottoposto a sequestro. L’arrestato, è stato quindi tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa rito direttissimo.

Biagio Di Gennaro è noto in città come "Bias Lupin" da cui il nome dell'operazione che, nel novembre 2009, portò all'arresto di tantissimi giovani nella città di Santa Maria Capua Vetere.

 

    

Commenta su Facebook