Castel Volturno. Giovane violenta una 15enne, in manette

Il 26enne sembra fosse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Castel Volturno - La Stazione CC Castel Volturno ha eseguito oggi una misura di custodia cautelare in carcere a carico di un giovane di 26 anni residente in Castel Volturno, ritenuto responsabile del delitto di violenza sessuale in danno di una ragazza quindicenne.

L’attività investigativa eseguita, nonostante le difficoltà dettate dal particolare contesto in cui il delitto veniva posto in essere, permetteva di accertare come l’indagato, sotto effetto di sostanze stupefacenti, nell’ottobre 2016, avesse abusato sessualmente della minore all’interno di una privata abitazione sita in Castel Volturno.

La vittima, immediatamente collocata in una struttura protetta per salvaguardarne l’incolumità psico-fisica, ha reso dichiarazioni poi riscontrate da oggettive risultanze investigative. L’indagato, al termine delle operazioni di rito, è stato associato in idonea struttura carceraria a disposizione della competente A.G..     

Commenta su Facebook