Santa Maria Capua Vetere. Aperto senza autorizzazione, sequestrato autolavaggio

La richiesta di autorizzazione era stata rigettata per una serie di motivi

Santa Maria Capua Vetere - Aveva aperto un'attività di autolavaggio a Santa Maria Capua Vetere in località Cappuccini, ma la gestiva senza autorizzazione. La richiesta era stata inoltrata agli uffici competenti, ma era stata rigettata - e l'autorizzazione negata - per una serie di motivi. Questo non aveva scoraggiato Seiam Abdalla, di origini egiziane ma residente a Cassino che l'attività l'aveva aperta comunque e lavorava anche! I vigili urbani del comando di polizia municipale di Santa Maria hanno eseguito un controllo e hanno scoperto tutto. I locali sono stati sequestrati ed al titolare è stata elevata una sanzione amministrativa. All'interno vi lavoravano altre quattro persone, tutte di origine egiziana come il titolare, e residenti anche loro a Cassino.

Commenta su Facebook