San Marco Evangelista. Mette a soqquadro la ferramenta del padre per mille euro, in manette 23enne

I carabinieri sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite all'interno del negozio

San Marco Evangelista - I Carabinieri della Stazione di San Nicola La Strada, in San Marco Evangelista hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, CAROZZA Antonio, classe '94, ritenuto responsabile del reato ditentata estorsione ai danni del padre 49enne. Nella circostanza i militari dell’Arma intervenuti a seguito di una segnalazione di lite all’interno del negozio di ferramenta gestito dai predetti, trovavano il giovane in forte stato di agitazione mentre aggrediva il padre, gettando a terra attrezzi e suppellettili vari e pretendendo, senza apparente motivo, la dazione di una somma contante di mille euro.  L’arrestato, è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

 

Commenta su Facebook