Allarme incendio a San Prisco: brucia il Tifata

Una lunga lingua di fuoco sta aggredendo la vegetazione non lontana dalle abitazioni

san prisco - Ancora allarme incendi nel casertano dove un nuovo rogo si sta sviluppando sui monti Tifatini che attaversano il territorio di San Prisco. Dalle prime immagini si può vedere una lunga lingua di fuoco che sta avviluppando la vegetazione presente. Il fumo, per ora, spira lontano dalle prime abitazioni che si trovano poco distanti dall'area dove è in corso il rogo. Resta comunque ancora un dramma in Terra dei fuochi, dove solo ieri c'è stato un altro maxi incendio all'interno della discarica Ilside di Bellona, mentre nello stesso giorno piromani avevano incendiato anche l'area alle falde del Vesuvio a Napoli, scatenando un altro immenso rogo che tiene ancora impegnati Vigili del fuoco e Canadair.

Commenta su Facebook