Casapesenna. Maltrattamenti ai danni di moglie e figlie, arrestato 50enne

L'uomo da tempo usava violenza fisica e psicologica sulle donne, a bloccarlo gli uomini della Polizia

Casapesenna - Violenze fisiche e psicologiche che andavano avanti da tempo. A subirle era 5 donne, una madre e quattro figlie, che venivano continuamente maltrattate da dal padre e coniuge 50 enne, originario e residente a Casapesenna. A scoprire e ricostruire la vicenda sono stati gli uomini del posto fisso del commissariato di Polizia di Casapesenna, che solo qualche giorno fa sono intervenuti dopo una richiesta di aiuto, scattata dopo l’ennesima violenza subita dalle donne.

Grazie all’intervento degli agenti l’uomo, che era diventato anche l’aguzzino e l’orco di casa, è stato arrestato e trasportato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere e per lui si configura il reato di maltrattamenti. Quelli che le 5 donne hanno dovuto subito per molto tempo, vivendo in un clima di paura da cui è sempre difficile riuscire a uscire. Con l’aiuto della polizia che ha bloccato il 50enne, la madre con le quattro figlie possono finalmente ricominciare a vivere.

Commenta su Facebook