Smcv. Sequestrato l'ex Macello: era diventato una discarica a cielo aperto

Una segnalazione telefonica ha fatto scattare le indagini
Gli agenti del comando dei vigili urbani di Santa Maria Capua Vetere hanno sequestrato ieri l'ex Macello Comunale. Il sito si è trasformato negli anni in una discarica a cielo aperto dove si trovano materiali di risulta, indumenti, fascicoli ed altro materiale abbandonato. L'allarme è scattato dopo una segnalazione telefonica alla polizia municipale  che quindi ha disposto il sequestro dell'immobile. 

Commenta su Facebook