Sorpreso a sversare rifiuti edili, fermato dalla Guardia di Finanza

L'intervento delle Fiamme Gialle ad Alife dove è stata posta sotto sequestro una discarica abusiva

Alife - La Guardia di Finanza di Caserta nell’ambito delle attività volte al controllo del territorio ha sorpreso un soggetto, alla guida di un mezzo pesante, intento a scaricare materiale inerte in un’area nei pressi della S.P. 246, nel Comune di Alife. Le Fiamme Gialle della Tenenza di Piedimonte Matese sono così intervenute ed hanno fermato il conducente del mezzo, un cinquantenne di Gioia Sannitica, il quale nell’immediatezza dei fatti non è riuscito a giustificare la propria presenza sul posto né a fornire alcuna documentazione comprovante il trasporto dei rifiuti. L’uomo è stato quindi identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e il camion Fiat Iveco è stato sequestrato.

I successivi accertamenti hanno permesso di accertare che l’area di oltre 10.000 metri quadri, era quasi completamente ricoperta da materiale di risulta proveniente da demolizioni di strutture edili. Il materiale è stato probabilmente accumulato nel corso del tempo, in modo illecito, allo scopo di evitare il costo relativo al regolare smaltimento dello stesso presso i siti autorizzati. Le Fiamme Gialle hanno così provveduto ad apporre i sigilli all’intera area e ad interessare i proprietari per l’avvio delle operazioni di bonifica.

tags: Alife

Commenta su Facebook