Mondragone. Offre 100 euro ai carabinieri per non farsi sequestrare l'auto, in manette

Il 35enne deve rispondere di istigazione alla corruzione

Mondragone - I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno tratto in arresto per istigazione alla corruzione OWOLABI Gideon, cl. 82, nigeriano, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale. L'uomo, sorpreso alla guida di autovettura sprovvista di copertura assicurativa R.C.A., ha offerto la somma di danaro contante di 100 euro ai carabinieri che lo hanno fermato per indurli a non procedere. L'arrestato  stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook