SMCV. Fermata in via Napoli con 130 grammi di cocaina, nei guai 31enne di San Prisco

La donna, di origini rumene, è stata bloccata a bordo della propria Nissan Micra

Santa Maria Capua Vetere - I carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, intervenuti in via Napoli nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio la 31enne Monica Melenciuc di origini rumene ma di fatto domiciliata a San Prisco. La donna, controllata a bordo di una Nissan Micra, a seguito di perquisizione veicolare, è stata trovata in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina occultata all’interno di una borsa e confezionata in una busta in cellophane termosaldata per un peso complessivo lordo di 133 grammi. L’arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Commenta su Facebook