Truffa continuata, nei guai 38enne di Caserta

L’uomo deve espiare la pena residua di1 anno e 2 mesi

Caserta - I Carabinieri del Comando Stazione di San Nicola la Strada, in Caserta, hanno dato esecuzione all’ordinanza di espiazione della pena detentiva in regime di semilibertà, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Udine – ufficio esecuzioni penali, nei confronti di Lorenzo Rubino, 38enne del posto. L’uomo deve espiare la  pena residua di1 anno e 2 mesi di reclusione, oltre che il pagamento di una multa di 350 euro per il reato di truffa continuata, commessa nel 2012 a San Giorgio di Nogaro. L’arrestato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

tags: Caserta

Commenta su Facebook