Centrale dello spaccio in uno stabile abbandonato, blitz a Castelvolturno

I carabinieri hanno trovato diversi quantitativi di sostanza stupefacente

Castelvolturno - I carabinieri di Castel Volturno, nel corso di un servizio finalizzato contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti su quel territorio, in viale Zuccarelli, presso uno stabile disabitato, a seguito di perquisizione locale, hanno rinvenuto occultati dietro un armadio in una camera da letto, 15 involucri di plastica sottovuoto, contenenti cocaina, per un peso complessivo di 1,133 chilogrammi, nonché ulteriori 4 panetti di hashish, singolarmente termosaldati in pellicole di plastica, per un peso complessivo di 395 grammi. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Mondragone.

Commenta su Facebook