Casal di Principe. Associazione per delinquere ed estorsioni: in carcere Caterino e Cantelli

I due dovranno scontare una pena di oltre 6 anni di carcere
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Casal di Principe, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli, nei confronti dei pregiudicati Sergio Caterino, 54 anni e Alfonso Cantelli, 56enne entrambi del luogo. Gli arrestati dovranno scontare, rispettivamente, 6 anni e 3 mesi e 6 anni 10 mesi di reclusione, poiché riconosciuti colpevoli di  concorso esterno in associazione per delinquere di tipo mafioso ed estorsione aggravata del metodo mafioso. Gli stessi sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook