Furto aggravato, sgominata una banda di ladri: 5 arresti nel casertano

Gli uomini, tutti di nazionalità bulgara, sono stati fermati nei pressi della stazione di Cancello

Cancello Scalo - Nel corso delle prime ore del mattino odierno i Carabinieri del Comando Stazione di Cancello, unitamente a quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Maddaloni, hanno tratto in arresto 5 persone per furto aggravato in concorso e per porto ingiustificato di oggetti e strumenti atti ad offendere. I malviventi, tutti di nazionalità Bulgara, sono stati bloccati e tratti in arresto nei pressi della stazione ferroviaria di Cancello. Nella circostanza i militari dell’Arma, nel transitare all’interno del parcheggio attiguo alla citata Stazione Ferroviaria, hanno notato costoro armeggiare vicino ad un’autovettura Fiat Stilo, parzialmente sollevata con un crik idraulico, dalla quale stavano smontando il catalizzatore. Dopo averli bloccati i carabinieri hanno eseguito una perquisizione sull’autovettura in loro uso che ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori due catalizzatori, un crik idraulico, un cacciavite e due mazze in legno che erano custoditi all’interno del portabagagli. All’atto dell’arresto il Anatoli Vasilev tentava di divincolarsi con forza venendo poi bloccato. Nei suoi confronti si è proceduto anche alla contestazione del reato di resistenza e violenza a P.U. Gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo.
 

Gli arrestati, tutti domiciliati in Poggiomarino, sono:-VASILEV Anatoli cl. 92;-STOYANOV Kiril, cl. 95;-VASILE Isus, cl. 97;- HRISTOVA Iskra, cl. 98;

-NONCHOVA Irina, cl. 85

Commenta su Facebook