Botte alla moglie che finisce in ospedale, arrestato 44enne ad Aversa

La donna ha riportato diverse ferite al volto

Aversa - I carabinieri di Aversa, nel corso della notte, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, il 44enne Laraq Mohamed originario del Marocco. L’uomo è stato bloccato dai militari subito dopo aver aggredito la 42enne moglie che successivamente, medicata presso il pronto soccorso del Moscati è stata giudicata guaribile in 6 giorni per “ferite lacero contuse al volto”. Le immediate attività d’indagini espletate dai carabinieri, che hanno anche raccolto la denuncia della vittima, hanno consentito di contestualizzare l’episodio in un più ampio e complesso quadro di reiterate minacce e maltrattamenti subiti dalla donna negli ultimi anni, alcuni dei quali già denunciati. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

tags: Aversa

Commenta su Facebook