Aversa. Movida violenta, accoltella 20enne: arrestato 18enne di Trentola

Il giovane ferito è stato ricoverato per diversi giorni in prognosi riservata

Aversa - La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Giuseppe Marchese, 18enne di Trentola Ducenta, per lesioni volontarie pluriaggravate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord. Gli agenti del commissariato di Aversa a seguito di una lite scaturita da futili motivi, lo scorso 6 novembre intervennero durante la notte in piazza Municipio della città normanna dove, in piena movida, un giovane era stato accoltellato. Immediatamente scattarono le indagini per ricostruire le fasi dell’aggressione. Il ferito, un 20enne, subito soccorso e trasportato in ospedale, era stato colpito da più fendenti in diverse parti del corpo. Il giovane rimase ricoverato per diversi giorni in prognosi riservata. La certosina e tempestiva attività d’indagine degli uomini del commissariato consentirono di identificare l’autore del gesto, consumato in piena movida, da cui è scaturita la misura cautelare. Giuseppe Marchese è stato arrestato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Commenta su Facebook