Sorpreso in via Roma ad Aversa mentre vendeva materiale di contrabbando, arrestato 43enne

I carabinieri hanno sequestrato 284 tra supporti musicali, visivi e per videogiochi

Aversa - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini della vendita di cd e dvd privi di contrassegno S.I.A.E. e resistenza a pubblico ufficiale, del cittadino algerino Oustani Salim, 43enne domiciliato in Aversa.

L’uomo è stato sorpreso in via Roma intento a promuovere la vendita di 284 tra supporti musicali, visivi e per videogiochi, illecitamente riprodotti senza il previsto marchio S.I.A.E.. Lo stesso,  allo scopo di sottrarsi al controllo ha manifestato una forte insofferenza alle operazioni di identificazione da parte dei Carabinieri, inveendo e spintonando  violentemente e ripetutamente i militari. 

Al termine di una breve colluttazione  Oustani Salim è stato bloccato ed arrestato. Il materiale in suo possesso è stato sottoposto a sequestro. L’algerino è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa del giudizio direttissimo.

Commenta su Facebook