Villa Literno. Testimoni e telecamere, continua la ricerca di chi ha abbandonato Maria Sole

La bambina è stata lasciata ieri all'esterno di un banco frutta di corso Vittorio Emanuele

Villa Literno - Continua senza sosta la ricerca della persona che ha abbandonato Maria Sole, questo il nome dato alla bambina lasciata nella mattinata di ieri all’estero di un negozio di ortofrutta di Villa Literno in Corso Vittorio Emanuele. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Casal di Principe, guidata dal capitano Simone Calabrò e dal tenente Gianfranco Iannelli.

I filmati delle telecamere, purtroppo, non individuano perfettamente il momento dell’abbandono ma alcuni frame offrono degli indizi. Maggiori indizi potrebbero essere forniti anche dai testimoni dato che corso Vittorio Emanuele è molto frequentato anche alle prime luci dell’alba. Villa Literno, infatti, è un paese a forte vocazione agricola e quindi anche di primo mattino ci sono molti mezzi in movimento. Intanto si continua a cercare anche tra la comunità dell’Est Europa, poiché a quanto pare la bambina avrebbe i tratti somatici tipici di quella etnia. Nonostante tutto non si esclude nessuna pista, dato che non è confermato che la bambina sia straniera.

Commenta su Facebook