Video - Tifosi della Dinamo alla stazione di Villa Literno, treno bloccato

Gli ultrà erano saliti a bordo con pietre e bottiglie di vetro

Villa Literno - Attimi di tensione ieri sera alla stazione di Villa Literno, dove alcuni ultrà ucraini armati di pietre e bottiglie di vetro sono saliti a bordo di un treno locale che li avrebbe condotti a Napoli, dove era in programma la sfida di Champions League tra la squadra partenopea e la Dinamo Kiev. Il convoglio è stato bloccato una volta che il macchinista si è accorto della presenza dei tifosi e delle pietre, a quel punto sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Casal di Principe e la polizia, che dopo le perquisizioni hanno deciso trasferire allo stadio San Paolo il gruppo di circa cento tifosi con un pullman. Le operazioni di sgombero sono durate circa due ore e sono state anticipate dal danneggiamento del treno, mentre nessuno ha opposto resistenza ai controlli delle forze dell'ordine che sono intervenuti sul posto anche con agenti in tenuta anti sommossa.

Commenta su Facebook