Mondragone. 21enne sorpreso a spacciare lungo viale dei Pini, in manette

A seguito di perquisizione personale i carabinieri hanno rinvenuto due dosi di cocaina e 130 euro in contanti

Mondragone - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone in viale dei pini di quel centro, all’arresto del pregiudicato ucraino Yakymchuk Vladyslav, cl. 1995, resosi responsabile reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari dell’Arma hanno accertato l’attività illecita posta in essere dall’uomo nella cui disponibilità, a seguito di perquisizione personale, hanno rinvenuto due dosi di cocaina, del peso complessivo di grammi 0,6 e la somma in contanti di 130 euro, quale probabile provento dell'attività di spaccio. 

Lo stupefacente ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro mentre Yakymchuk Vladyslav è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. 

Commenta su Facebook