Aggredisce la madre, salvata dai carabinieri. Arrestato 41enne di Frignano

L'uomo aveva immobilizzato la donna sul selciato
I Carabinieri della Stazione di Frignano, in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina, di Alicandro Bevilacqua, 41enne del luogo. L’uomo,  in via Verga, si è reso responsabile di una rapina perpetrata ai danni della propria madre alla quale dopo aver sferrato ripetutamente calci e pugni, provocandone la caduta sul selciato ed immobilizzandola, ha sottratto denaro contante per complessivi 50 euro. L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha consentito di interrompere l’aggressione e bloccare l'uomo. La vittima, trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale “G. Moscati” di Aversa, è stata riscontrata affetta da contusioni alla spalla destra e all’anca. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Commenta su Facebook