Spingono una donna contro il muro e le rubano la borsa, arrestato 52enne

La quarantanovenne di Succivo è caduta rovinosamente a terra ed è stata aiutata da alcuni passanti

succivo - I Carabinieri della Stazione di Orta di Atella, in quel centro, hanno arrestato in flagranza di reato per rapina in concorso, Francesco Miele, 52anni di Marigliano. Nella circostanza il malvivente, a bordo di ciclomotore, unitamente ad un complice in corso di identificazione, ha rapinato una borsetta a una quarantottenne di Succivo, spingendola contro un muro ed impedendone i movimenti. Nel corso dell’azione delittuosa la donna ha perso l’equilibrio ed è caduta rovinosamente. Il tempestivo ausilio di alcuni passanti e l’immediato intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare i malfattori, uno dei quali è però riuscito a scappare per le vie limitrofe, facendo perdere le proprie tracce. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Le ricerche del fuggitivo sono tuttora in corso.

Commenta su Facebook