Fuga contromano per le strade di San Nicola: arrestato 36enne di Capodrise

L'uomo è accusato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale
La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Antonio Buanne,36enne di Capodrise,  per furto aggravato  e  resistenza a pubblico ufficiale. Nella serata di  ieri la Sala Operativa diramava una  nota di ricerca di un ciclomotore modello Aprilia, rubato sempre in serata , nel parcheggio di un esercizio commerciale di Marcianise. Gli agenti del locale Commissariato di Polizia, impegnati  nei servizi di controllo del territorio, si sono posti immediatamente alla ricerca del veicolo che era stato localizzato  nel territorio di Marcianise e Comuni limitrofi. Intorno alle 23:00 i poliziotti intercettavano il ciclomotore, con a bordo un giovane uomo, mentre percorreva Viale Carlo III. Gli agenti hanno intimato l’alt ma l’uomo si dava alla  fuga in direzione San Nicola La Strada imboccando contromano le vie cittadine , mettendo a repentaglio l’ incolumità di pedoni e veicoli. I poliziotti pur scongiurando ogni pericolo, non perdevano mai di vista il fuggitivo che, giunto  in piazza Parrocchia , perdeva il controllo del veicolo rovinando a terra.  Dopo un vano tentativo di continuare la  fuga a piedi l’ uomo veniva raggiunto e bloccato.  Antonio Buanne, con numerosi precedenti  per reati predatori e già sottoposto al Divieto di Ritorno nel Comune di San Nicola La Strada, è stato arrestato e posto a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria mentre uno degli agenti è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. I poliziotti hanno restituito il ciclomotore al  legittimo proprietario.   

Commenta su Facebook