Cellole. Coltiva marijuana nel giardino dei genitori, denunciato 36enne

La polizia ha trovato piante dell'altezza di 2 metri

Cellole - La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato V.S., 36enne  di Cellole per coltivazione di  sostanze stupefacenti. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Sessa Aurunca, a seguito di attività info - investigativa, nella mattinata di ieri sono  intervenuti presso un’abitazione di Cellole nel cui orto era stata avviata una coltivazione di canapa indiana. Nel giardino i poliziotti hanno trovato alcune piante di canapa indiana dell’ altezza di circa 2 metri piantumate in vasi, mentre  una grossa pianta  con un fusto di  tre metri e particolarmente rigogliosa, era stata seminata tra gli alberi e gli ortaggi del giardino. Tutte le piante che si presentavano in piena  maturazione e con profusione di infiorescenze,  sono state espiantate e sequestrate per la successiva distruzione mentre l’ uomo è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook