Sessa Aurunca. Girava in auto con un coltello, fermato sull'Appia un esponente del clan Muzzoni

Segnalato anche il conducente della vettura perché portava con se una mazza da baseball

Sessa Aurunca - Era sottoposto al regime di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, ma Giuseppe Andreoli 46 anni affiliato al clen Muzzoni, è stato trovato dai carabinieri del Norm della compagnia di Sessa Aurunca, a bordo i un'autovettura in cui viaggiava come passeggero. Alla perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza totale di 16 cm. Nello stesso contesto è stato altresì segnalato all’Autorità Giudiziaria il conducente del mezzo, in quanto all’interno dell’abitacolo custodiva ingiustificatamente una mazza da baseball. Gli oggetti atti ad offendere sono stati sottoposti a sequestro, mentre Giuseppe Andreoli è stato accompagnato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

 

Commenta su Facebook