Movida a Caserta: denunciati in due

Uno è stato trovato in possesso di arma da taglio, l'altro guidava in stato d'ebbrezza

Caserta - I Carabinieri della Compagnia di Caserta, nel corso dell’ultimo fine settimana, a conclusione di uno specifico servizio volto a contrastare e prevenire i fenomeni d’illegalità diffusa, hanno proceduto al deferimento, in stato di libertà, di 2 persone, rispettivamente, per possesso ingiustificato di arma da taglio e per guida in stato d’ebrezza con tasso alcolemico superiore a 0,8 gr/l. I militari dell’Arma hanno altresì segnalato, alle autorità competenti, un giovane per possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.

Nel corso delle attività di controllo del territorio i carabinieri, in via Mattei a Caserta, hanno proceduto al sequestro penale di un’autovettura abbandonata da ignoti malviventi che accortisi del sopraggiungere della pattuglia hanno immediatamente abbandonato il mezzo dandosi a precipitosa fuga a piedi e facendo perdere le proprie tracce. All’interno del citato veicolo sono stati rinvenuti vari arnesi atti allo scasso e un passamontagna.

Infine il particolare servizio ha consentito, di elevare 10 contravvenzioni al codice della strada e di sanzionare amministrativamente 1 venditore ambulante e sequestrare 60 oggetti esposti alla libera vendita. Sono state sottoposte a controllo 72 persone e 28 veicoli.

Commenta su Facebook