Casaluce. Arrestato per spaccio, non rispetta i domiciliari: 34enne torna in cella

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri mentre passeggiava tranquillamente per strada

Casaluce - I carabinieri di Teverola, in via Rossano a Casaluce, hanno proceduto all’arresto del cittadino tunisino 34enne Bensmida Majid. L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sorpreso sulla pubblica via senza alcuna autorizzazione. Lo stesso è stato riaccompagnato agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

tags: Casaluce

Commenta su Facebook