Bellona. Viola i domiciliari, finisce in carcere Iannone

La donna è accusata di estorsione aggravata
I Carabinieri della stazione di Bellona, in quel centro, hanno tratto in arresto Anna Iannone 44anni in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della custodia cautelare emessa  dalla Corte di Appello di Napoli. Il provvedimento restrittivo è scaturito poiché la donna, già in detenzione domiciliare in quanto condannata per il delitto di estorsione aggravata, come accertato dai carabinieri operanti, ha in più occasioni violato gli obblighi a cui era stata sottoposta. La Iannone,  è stata tradotta presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’A.G.
tags: Bellona

Commenta su Facebook