Santa Maria a Vico. Il padre si rifiuta di dargli i soldi, lui lo aggredisce: arrestato 27enne

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per queste tipologie di reato
I Carabinieri della Stazione di S. Maria a Vico, a seguito di attività info-investigativa, pienamente condivisa dall’Autorità Giudiziaria, hanno tratto in arresto D. L. A., 27 anni, del luogo, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare a seguito dell’arresto in flagranza a gennaio del 2014, in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione della predetta misura con la custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.I militari dell’Arma, a seguito di mirati accertamenti, hanno delineato ulteriori responsabilità dell’uomo in ordine ai reati di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione ai danni del padre 55enne. In particolare, l’odierno arrestato, in una circostanza, richiedeva al genitore una somma di denaro che quest’ultimo si rifiutava di corrispondere, subendo così una violenta aggressione che gli cagionava una ferita al polso da arma da taglio. D.L.A. è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook