Frignano. Detenzione e spaccio, ai domiciliari il proprietario del 'Club Martino'

All'interno del locale i carabinieri sorpreso anche un 27enne arrestato con la stessa accusa

Frignano - I carabinieri del Comando Stazione di Frignano hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa da Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Luca Martino, 41enne, di san Marcellino, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il provvedimento è stato emesso a seguito dell’attività di P.G. eseguita il lo scorso 19 marzo allorquando, gli stessi militari dell’Arma, arrestarono, all’interno dle circolo ricreativo denominato “Club Martino” un 27enne di Frignano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in quanto trovato in possesso di 20 grammi di hashish. In quella circostanza era presente anche Luca Martino, titolare del predetto circolo, all’interno del quale i carabinieri rinvennero e sequestrarono la soma contante di 700 euro ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

Commenta su Facebook