San Marcellino. Coniugi e spacciatori, arrestati Barone e Conte

I carabinieri hanno trovati marijuana, cocaina e l'occorrente per la vendita nell'abitazione dei due

San Marcellino - I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, in San Marcellino nel corso di un servizio volto al contrato dello spaccio di stupefacenti su quel territorio, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, dei coniugi Pasquale Barone e Lidia Conte, entrambi 40enni e residenti a San Marcellino I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare hanno rinvenuto nella disponibilità della coppia, 60 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 3,85 grammi di cocaina suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento degli stupefacenti. Quanto rinvenuto è stato sequestrato. Gli arrestati, invece, sono stati posti agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook