SMCV. Discarica di amianto nel rione Sant'Agostino, scatta la denuncia

La segnalazione è stata protocollata in Comune dagli attivisti del Movimento 5 Stelle

Santa Maria Capua Vetere - Grazie alla segnalazione di una cittadina, gli AttiVisti del MeetUp “Amici di Beppe Grillo” hanno individuato un sito in via Campagna - in zona Sant'Agostino - con rifiuti speciali abbandonati, consistenti in una grossa quantità di frammenti di eternit, poliuretani, frigoriferi, coibentazioni, materiali plastici e nonché materiale proveniente da attività di ricostruzione e/o demolizione di fabbricati.

L'eternit è la fibra di cemento-amianto, brevettata agli inizi del secolo: la pericolosità è dovuta all’inalazione delle polveri di amianto che, una volta respirate, sono altamente cancerogene per l’uomo. Il fenomeno dello smaltimento illegale dell’eternit è oggi ormai un grosso giro di affari illegale.

In data 25 novembre 2015 con Protocollo n° 0035326 il MeetUp “Amici di Beppe Grillo” di Santa Maria Capua Vetere ha depositato presso la casa comunale una segnalazione con richiesta di messa in sicurezza, la rimozione di questi materiali pericolosi e un maggior controllo affinché si freni lo sversamento, e evitare che possa diventare un serio rischio per la cittadinanza e per i campi di coltivazioni limitrofi.

Commenta su Facebook