Inseguimento sulla Casilina per un'auto rubata: è caccia aperta ai fuggitivi

L'auto è stata recuperata, sarà restituita presto al legittimo proprietario

Pignataro Maggiore - A Pignataro Maggiore lungo la via ss 6 “Casilina”, all’altezza del km. 190, nell’ambito di predisposto servizio preventivo finalizzato ad infrenare la commissione dei reati predatori, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua,  mentre effettuava un posto di controllo, notava il sopraggiungere un autovettura sospetta con due persone a bordo che, calzavano guanti e cappellino. I militari dell’Arma, intimavano l’alt ma, il conducente del mezzo, senza fermarsi, si dava alla fuga. Immediatamente i Carabinieri procedevano all’inseguimento allo scopo di raggiungere e fermare i fuggitivi ma questi, percorse poche centinaia di metri, abbandonavano il loro veicolo e si dileguavano a piedi nelle campagne circostanti, facendo perdere le loro tracce. L’autovettura recuperata è risultata provento di furto perpetrato la decorsa notte in Barisciano. Il mezzo sarà restituito al legittimo proprietario. Sono tutt’ora in corso ulteriori indagini volte all’identificazione dei fuggitivi.

 

Commenta su Facebook