San Tammaro. Sventato furto di rame nella discarica Maruzzella

L'intervento della vigilanza privata ha messo in fuga i malviventi

San Tammaro - Nella serata di sabato, 29 agosto, è stato sventato un furto di rame presso la discarica di Maruzzella, nell’agro di San Tammaro. Erano da poco passate le sette di sera quando gli uomini della ‘Cooperativa Real Sito’, addetti alla vigilanza dell’impianto, hanno udito insoliti rumori provenire dall’interno dell’area da loro vigilata. Poiché la discarica era chiusa il frastuono ha preoccupato i vigilantes che si sono repentinamente diretti verso la zona da cui provenivano i rumori. La velocità d’intervento dei lavoratori della cooperativa, presieduta da Domenico Giuliano, ha messo in fuga alcuni soggetti che si erano introdotti all’interno del sito, scavalcando la rete perimetrale. Le successive verifiche operate dal Nucleo Radiomobile dei carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, allertati dagli uomini della cooperativa, hanno permesso di appurare che i malviventi messi in fuga, avevano puntato ai cavi di rame all’interno di una cabina di comando dell’impianto. Dell’accaduto sono stati informati anche i vertici della Salerno2, che gestisce l’impianto.

Commenta su Facebook