Droga da Sessa Aurunca a Cellole: due giovani in manette

Sono stati beccati dai carabinieri mentre cedevano hashish a due 24enni

Sessa Aurunca - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il 24enne Sellitto Giuseppe e il 25enne El Hachimi Sammy, entrambi del posto. I due, nel corso della tarda serata di ieri, sono stati sorpresi a Cellole, località Arielle, nell’atto di cedere, a due 24enni di Sessa Aurunca, sostanza stupefacente del tipo hashish per un totale di 50 grammi. A seguito di una successiva perquisizione locale, i militari dell’arma hanno rinvenuto,  nella loro disponibilità, ulteriori 450 grammi di hashish, suddivisi in 4 panetti, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento in dosi e 705 euro, provento dell’illecita attività di spaccio. I due acquirenti sono stati denunciati in Stato di Libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente mentre i due pusher SELLITTO Giuseppe ed EL HACHIMI Sammy sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook