Illeciti nella movida di Aversa e Caserta: controlli a tappeto dei carabinieri

Patenti ritirate, centinaia di controlli e persone segnalate alle autorità del territorio

Caserta/Aversa - Controlli a tappeto da parte dei carabinieri di Aversa e Caserta che durante la notte tra sabato e domenica hanno intensificato i controlli all'interno delle piazze della movida delle due città. In Caserta, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia,  coadiuvati da personale delle stazioni dipendenti, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi  straordinari di controllo territorio, finalizzati alla prevenzione dei reati in genere e al contrasto degli illeciti correlati alla “movida notturna”, hanno deferito, in stato di libertà per “guida in stato di ebrezza” 1 persona, perché sorpresa alla guida della sua autovettura con tasso alcolemico superiore limite previsto dalla vigente normativa. Nel corso del medesimo servizio, sono state altresì:

-        identificate 121 persone; -        controllate 71 autovetture; -        ritirata 1 patente di guida per “guida in stato di ebrezza” e 1 patente di guida perché “non valida”; -        effettuate 5 perquisizioni personali e veicolari; -        proposte alla competente autorità di p.s. 2 persone con precedenti penali per il “foglio di via obbligatorio”;  -        contestate 12 violazioni al codice della strada per “mancanza di copertura assicurativa”, “guida con telefono cellulare”, “targa deteriorata” e “guida senza cintura”.

 

Inoltre i Carabinieri del locale Reparto Territoriale di Aversa, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare e prevenire illeciti connessi al fenomeno noto come “movida di aversa”, hanno deferito, in stato di libertà, 5 persone poiché controllate alla guida delle rispettive autovetture in stato di ebrezza alcolica o senza patente poiché mai conseguita. Inoltre, nel corso del medesimo servizio i militari dell’Arma hanno segnalato, al Prefetto di Caserta, per detenzione sostanza stupefacente per uso personale, 6persone trovate in possesso di cocaina, hashish e  marijuana. L’attività svolta ha, infine, consentito di procedere al controllo di 72 persone e 61veicoli, e di contestare numerose violazioni delle norme del codice della strada.

 

 

 

Commenta su Facebook