Caserta. Blitz contro la movida: due denunce, controlli a tappeto

Avviata la task force da parte dei carabinieri per garantire il sicuro svolgimento della movida nel fine settimana

Caserta - Durante la notte appena trascorsa, a Caserta, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli delle stazioni della compagnia di Caserta, unitamente a personale cinofilo di Napoli, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, volto ad infrenare la commissione di reati predatori ed a garantire il sicuro svolgimento della movida cittadina nelle ore serali e notturne del fine settimana. Nella circostanza hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di due persone in quanto sorprese alla guida con un tasso alcolemico, superiore alla norma. Nell’ambito del medesimo servizio, sono state altresì: identificate 80 persone; controllate 40 autovetture; contestate 9 infrazioni al codice della strada per complessivi 3.500 euro circa; ritirate 3 patenti di guida; effettuate 4 perquisizioni; sequestrate 2 autovetture per violazioni al codice della strada; effettuati 8 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive.

Commenta su Facebook