Centinaia di dvd falsi sequestrati a Bellona, avrebbero fruttato migliaia di euro

I carabinieri hanno bloccato una donna che vendeva cd contraffatti

Bellona - In Bellona i carabinieri della Stazione di Vitulazio hanno proceduto all’arresto di una donna macedone di 38 anni. Nella circostanza, i militari dell’Arma hanno sorpreso la donna intenta a vendere cd-audio di vari cantautori, nonchè film in dvd-video, tutti palesemente contraffatti e privi di marchio s.i.a.e.. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare altro materiale contraffatto e strumentazione per la falsificazione e riproduzione dei supporti audio e video. In casa la donna aveva una grande quantità di materiale contraffatto, oltre a tutto l'occorrente per falsificarli. I carabinieri, infatti, hanno rinvenuto: 144 film in dvd-video, 200 cd-audio musicali, 100 copertine già stampate per film e cd musicali, 1 personal computer, 4 masterizzatori di immagini audio/video e 1 stampante fotografica a colori. Il tutto, per un valore di 3 mila euro, è stato sottoposto a sequestro. Alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Commenta su Facebook