Cervino. Cancelli della Media bloccati da catenacci: è giallo

Probabilmente si è trattato di uno scherzo degli studenti per ritardare l'ingresso

Cervino - Questa mattina i due cancelli d'entrata dell’istituto della scuola media di primo grado Enrico Fermi di Messercola in via Cervino sono stati trovati bloccati da enormi catenacci. Una circostanza che ha portato di fatto studenti e personale dell’Enrico Fermi a dover rinunciare in parte alle lezioni per attendere il completamento delle operazioni d'intervento. Nonostante il tentativo di destabilizzazione l'istituto è tornato in piena attività dopo poco. Ad apporre i sigilli sono stati con grande probabilità alcuni alunni dell'istituto. Contrariamente a quanto si può pensare, questa volta il gesto pare non sia stato il frutto di protesta verso le scelte del governo centrale; gli artefici avrebbero agito col solo intento di sabotare il regolare svolgimento delle lezioni. Se confermato si tratta di un movente che, pensato ad una così tenera età, suscita grande allarmismo.  Ragazzi così piccoli che già si spingono ad operare con tale precisione e lucidità per compiere atti illeciti non è certo preludio di un futuro sociale incoraggiante. Le catene probabilmente sono state applicate nella giornata di ieri approfittando dell’assenza di passanti per agire inosservati. Ora è caccia ai responsabili.

tags: Cervino

Commenta su Facebook