Lecce-Casertana: divieto di trasferta

Ordine del Prefetto di Lecce dopo le "criticità poste in essere dalle tifoserie della Paganese e della Casertana"

Caserta - Il Prefetto di Lecce, in occasione della gara Lecce-Casertana in programma allo stadio ‘Via del Mare’ di Lecce domenica 18 settembre alle ore 20.30, ha disposto il “divieto di vendita dei tagliandi ai residenti in Regione Campania”. L’ordinanza arriva dopo che il CASMS (Comitato di Analisi per la Sicurezza della Manifestazioni Sportive) aveva posto all’attenzione del Prefetto di Lecce l’incontro indicato “per le criticità poste in essere dalle tifoserie della Paganese e della Casertana in occasione della gara Paganese-Casertana” suggerendo proprio il divieto di vendita dei tagliandi ai residente in Regione Campania.

Commenta su Facebook