'Partita del cuore': la Casertana incontra studenti e professori

Il match è in programma per il 27 aprile presso lo stadio Pinto

Caserta - Per il secondo anno consecutivo la Casertana F.C. scende in campo per la solidarietà a sostegno dell’Associazione San Francesco d’Assisi, Onlus che accoglie e aiuta persone in situazioni di povertà o difficoltà, in particolare bambini, famiglie e ragazze madri. 

Il 27 aprile prossimo alle ore 10.30 allo stadio ‘Pinto’ di Caserta avrà luogo la seconda ‘Partita del Cuore’ a cui prenderanno parte i calciatori della Casertana e una rappresentativa di studenti e professori dei principali istituti superiori cittadini. L’appuntamento, che verrà illustrato nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo nei giorni precedenti la partita, viene riproposto dopo il grande risultato dello scorso anno ed il contributo fattivo dato all’Associazione San Francesco d’Assisi. L’intero ricavato, infatti, aiuterà  la Onlus a porre in essere una serie di iniziative a sostegno delle fasce più deboli del territorio. A scendere in campo con la Casertana saranno i ragazzi dei seguenti istituti: Liceo Statale ‘A. Manzoni’, Liceo Scientifico ‘A. Diaz’, Istituto Statale Terra di Lavoro, I.S. ‘G. Ferraris’, ITS per geometri ‘M. Buonarrotti’ e ITIS LS ‘F.Giordani’.

 

Commenta su Facebook