Contatori del gas a telelettura, il Codacons lancia l'allarme

L'associazione di consumatori invita le amministrazioni pubbliche a vigilare e a far applicare il “principio di precauzione”

Caserta - Il Codacons Caserta lancia l'allarme sui "nuovi" contatori del gas a telelettura e invita le amministrazioni pubbliche a vigilare e a far applicare il “principio di precauzione” cosi come sancito dal Trattato sul Funzionamento dell’ Unione Europea. 

Il Codacons Caserta sta seguendo con attenzione tale vicenda in quanto è stato investito, in questi giorni, da diversi cittadini, residenti in Puglia, e che intendono far tutelare il loro inalienabile diritto alla salute. Infatti il Codacons Caserta fa sapere che da recenti studi specifici si evidenziano gli effetti potenzialmente nocivi per la salute umana e vegetale delle Radiofrequenze emesse dai dispositivi per la telecomunicazione.

A condurre questi studi scientifici sono stati in modo particolare dei ricercatori di fama internazionale e cioè: D. Carpenter del Dir. Ist. Salute e Ambiente  di New York; F. Belpoggi del Centro Ricerca sul Cancro “Maltoni” di Bologna; D. Belpomme dell'Istituto Europeo Cancro e Ambiente; Grigoriev Presidente del Comitato Russo Protezione Radiazioni Non – Ionizzanti di Mosca e tanti altri ancora. Il Codacons Caserta fa sapere che secondo questi studi scientifici emergono degli effetti biologici che si verificano per esposizioni notevolmente inferiori ai valori limite di legge e che i sintomi più comuni sono: mal di testa, insonnia, difficoltà di concentrazione, stanchezza, perdita di memoria, depressione, nausea e vomito, aumento della pressione arteriosa. Ed i soggetti particolarmente a rischio sono: i bambini, le donne incinte, gli adolescenti, gli anziani.

Pertanto il Codacons Caserta lancia l’allarme e invita le amministrazioni pubbliche della Provincia di Caserta e non solo a far applicare il “Principio di Precauzione” come invocato dal Consiglio d’ Europa per quanto riguarda i nuovi contatori del gas a telelettura; ad interrompere urgentemente l'installazione dei nuovi contatori del gas a telelettura( smart meter) per non mettere a repentaglio la salute dei cittadini. Il Codacons Caserta è pronto ad attivare un'azione forte per interrompere l'installazione dei nuovi contatori del gas a telelettura e quindi a tutelare tutti coloro che si vedono intaccati il diritto alla tutela della salute.

Ci si può rivolgere al CODACONS CASERTA attraverso l’ indirizzo email: info@studiolegalegallicola.itoppure info@codaconscaserta.itovvero telefonando allo 0823/355241

tags: Caserta

Commenta su Facebook