SMCV. Nuove giostrine nel Parco dei diritti del bambino: nuovo passo verso l'abbattimento delle differenze

L'intervento è stato possibile grazie al progetto presentato dall'amministrazione guidata dal sindaco Antonio Mirra

Santa Maria Capua Vetere - Ultimati i lavori all’interno del ‘Parco dei diritti del bambino’ in viale Consiglio d’Europa dove, questa settimana, sono state installate le tre nuove giostrine dedicate a minori con disabilità. 

L’intervento è stato possibile grazie al progetto presentato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra risultata tra i primi aggiudicatari nella graduatoria regionale per ottenere i finanziamenti della Regione Campania finalizzati ad adottare tutte le misure adeguate a garantire che i minori con disabilità possano partecipare alle attività ludiche, ricreative, agli svaghi ed allo sport.

Due delle tre giostrine appena installate mirano inoltre a perseguire l’ulteriore fine della integrazione e della interazione tra bambini con disabilità e bambini normodotati.

Si ricorda, infine, che sono in fase di allestimenti nuove giostrine anche in piazza Mazzini.

Le foto delle giostrine appena installate sono disponibili sulla pagina Facebook Città di Santa Maria Capua Vetere.

 

Commenta su Facebook