Integrazione dei migranti a Caserta, protocollo di intesa tra Prefetto e Miur

Rimarcato il sostegno all'istituzione scolastica CPIA di Caserta

Caserta - Un importantissimo contributo sulla strada dell'integrazione dei migranti e degli stranieri dimoranti nella nostra provincia è rappresentato dalla firma, avvenuta  in data odierna presso la Prefettura di Caserta  dei protocolli d'intesa fra il Ministero degli Interni nella persona del Prefetto di Caserta dott. Raffaele Ruberto ed il MIUR nella persona del  Provveditore agli studi di Caserta dott. Vincenzo Romano e riguardanti l'organizzazione, la gestione e la somministrazione dei test di lingua italiana per gli stranieri  richiedenti il permesso di soggiorno di lungo periodo, e le sessioni di sessioni di educazione civica ed informazione, che per effetto di tali protocolli sono affidate al Centro Provinciale per l'istruzione degli adulti di Caserta diretto dal dirigente scolastico dott. Raffaele Cavaliere. A margine dell'incontro istituzionale, sia il Prefetto che il Provveditore agli Studi di Caserta hanno sottolineato l'importanza di una collaborazione sinergica fra le varie componenti istituzionali e rimarcato il sostegno al CPIA di Caserta, un' istituzione scolastica, che nonostante i grandi risultati formativi ottenuti nel difficile campo dell'istruzione per gli adulti e gli oltre duemila iscritti totalizzati nel corrente anno scolastico è tuttora priva di un'adeguata sede amministrativa nonché di una sede didattica nel Comune di Caserta.

 

 

 

tags: Caserta

Commenta su Facebook