Turismo e canoni demaniali: il litorale domitio al centro di una tavola rotonda alla Camera di Commercio

Un’importante occasione capace di ridare fiato alle imprese del litorale

Caserta - Il rilancio del litorale domitio e la riduzione dei canoni demaniali. Sono questi i temi al centro dell’incontro organizzato dalla Confcommercio provinciale e in programma giovedì 23 novembre, alle ore 12, presso la Camera di Commercio di Caserta.

<<Si tratta di un’importante occasione capace di ridare fiato alle imprese del litorale, da anni vittime del silenzio della politica – ha spiegato il presidente di Confcommercio Caserta, Vincenzo Santo – La riduzione del canone porterà a nuovi investimenti da parte dei privati. La vicinanza del presidente della Camera di Commercio e dell’onorevole Stefano Graziano, testimonia l'importanza ed il ruolo strategico del turismo in vista di una rivalutazione della nostra costa. Fondamentale è stato l’impegno del sindaco di Castel Volturno, Dimitri Russo che con grande abilità è riuscito a risolvere un problema che da circa 30 anni tormentava la categoria>>.

Appuntamento giovedì alle ore 12 presso la sede della CCIAA, in via Roma. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente di Confcommercio Caserta, Vincenzo Santo, il presidente della Camera di Commercio, Tommaso De Simone, l’onorevole Stefano Graziano, Salvatore Trinchillo della Fipe Campania, quattro sindaci del litorale domitio nonché il presidente del Sindacato italiano balneari della Campania, Marcello Giocondo e del Sib Caserta, Angela di Maio.

tags: Caserta

Commenta su Facebook