Idee da coltivare: Solidarci presenta il progetto che sostiene la creazione di un’impresa da parte dei rifugiati

Sarà presentato mercoledì a Caserta
Idee da coltivare: è questo il nome del progetto promossodall’Arci Nazionalee che sarà presentato al pubblico mercoledì 25 ottobre, alle ore 11.00, presso l’Enoteca provinciale di via Cesare Battisti, a Caserta.Obiettivo del progetto, co - finanziato dal Ministero dell’Interno attraverso il fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 – 2020, sostenere lo start up di imprese costituite da migranti titolari di protezione internazionale, nell’ambito dei servizi e dell’agricoltura. Il progetto, sarà attuato localmente dalla Cooperativa Solidarci in collaborazione con il Comune di Santa Maria la Fossa fino a dicembre 2018.

Caserta - Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso dell’incontro in programma mercoledì 25 ottobre, cui parteciperà, tra gli altri, il presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone, il sindaco di Santa Maria la Fossa, Antonio Papa, il presidente di Solidarci, Biagio Napolano e il presidente Cna Caserta, Francesco Geremia.

Commenta su Facebook