SMCV. Torna il servizio dell'EcoMobile e fa tappa nelle scuole

Il sindaco Antonio Mirra: "Abbiamo voluto potenziare il servizio prevedendo, insieme ai volontari delle associazioni cittadine e al personale della “Dhi Spa”, incontri con gli studenti delle nostre scuole per illustrare dettagliatamente le modalità in cui si svolge il servizio"

Santa Maria Capua Vetere - Dopo il positivo riscontro dei primi due cicli di raccolta nei periodi di febbraio-marzo e maggio-giugno, l’amministrazione comunale implementa e ripropone l’iniziativa dell’EcoMobile. Si tratta di un servizio itinerante, fortemente voluto dall’assessorato all’Ambiente guidato dal sindaco Antonio Mirra, che verrà realizzato in città dal 16 ottobre al 18 novembre.

Consiste in un furgone attrezzato con numerosi contenitori, ciascuno dei quali dedicato ad uno specifico rifiuto. Si tratta di un servizio da ausilio ai cittadini per conferire separatamente tutti quei rifiuti che, per dimensioni o tipologia, non possono essere raccolti nei contenitori stradali e quindi oggetto di ordinario conferimento.

Con il terzo ciclo di raccolta dell’EcoMobile l’amministrazione comunale, in piena sinergia con la commissione Ambiente e con la “Dhi Spa” che gestisce il servizio di igiene urbana in città, ha inteso promuovere una ulteriore campagna di sensibilizzazione all’interno degli istituti scolastici della città di Santa Maria Capua Vetere. A tal proposito, insieme ai volontari delle associazioni “Ciò che vedo in Città”, “FareAmbiente” e “LeoClub”, il sindaco Antonio Mirra, i rappresentanti della stessa commissione Ambiente, personale della Dhi e il “Mago del Riciclo” illustreranno agli alunni, nei giorni che precedono il posizionamento dell’EcoMobile, le modalità di raccolta ma soprattutto il beneficio che ne deriva per l’ambiente e per la città in generale. Questa mattina si è appunto tenuto il primo appuntamento presso l’Istituto Comprensivo Uccella in un incontro organizzato con la dirigente scolastica Silvana Valletta.

“Si tratta di un’iniziativa molto apprezzata - ha dichiarato il sindaco Antonio Mirra – che, in occasione dei primi due cicli, ha consentito anche di ottenere dei positivi risultati dal punto di vista della raccolta differenziata e soprattutto da quello della sensibilizzazione della cittadinanza sulla delicata tematica ambientale. Anche per queste ragioni abbiamo voluto potenziare il servizio prevedendo, insieme ai volontari delle associazioni cittadine e al personale della “Dhi Spa”, incontricon gli studenti delle nostre scuole per illustrare dettagliatamente le modalità in cui si svolge il servizio e per sensibilizzare i bambini su di un tema importantissimo per la città”.

IL CALENDARIO DEL SERVIZIO. L'EcoMobile farà tappa, nei pressi degli istituti scolastici, in cinque diverse zone della città di Santa Maria Capua Vetere e sarà a disposizione dei residenti dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 16.30 secondo il seguente calendario:

1. Da lunedì 16 ottobre a sabato 21 ottobre: Zona C1 Nord nei pressi dell’Istituto Uccella

2. Da lunedì 23 ottobre a sabato 29 ottobre: Zona Alifana (Rione Sant’Andrea)

3. Da lunedì 30 ottobre a sabato 4 novembre: Via Righi (Zona Mercato)

4. Da lunedì 6 novembre a sabato 11 novembre: viale degli Artisti (Rione Iacp)

5. Da lunedì 13 novembre a sabato 18 novembre: via Cumana, alle spalle dell’Istituto Perla/Principe di Piemonte

Le tipologie di rifiuti che possono essere conferiti all'EcoMobile, esibendo semplicemente un documento di identità, sono i seguenti: plastica e metalli; carta e cartone; Raee (piccoli elettrodomestici, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione, cellulari e altro); piccoli ingombranti (giocattoli, bacinelle, specchi e altro); rifiuti pericolosi (farmaci scaduti, pile, barattoli di vernice, vernici, pitture, colori, inchiostri per stampanti, coloranti, batterie, transistor, calcolatrici, walkman, giochi elettronici); cartucce e toner. 

Commenta su Facebook