Alberi di ulivo nella scuole di Aversa per la giornata internazionale per la pace

L'amministrazione ha lanciato un messaggio di non violenza e rispetto

Aversa - In occasione della giornata internazionale per la pace, promossa dall'ONU, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico de Cristofaro ha posto a dimora un albero di ulivo in ogni scuola comunale. “Si è scelto l'ulivo – ha detto il consigliere di Virgilio che ha curato l’iniziativa - perché rappresenta la pace ed oggi più che mai è necessario lanciare un messaggio di non violenza come stile di vita e di relazioni tra gli esseri umani a tutti i livelli, ma anche di rispetto verso la natura. L'ulivo oltre a rappresentare la pace è anche la pianta mediterranea per eccellenza, ha un alto valore significativo ed è molto longeva. Un’iniziativa molto utile ed educativa per i nostri figli che vuole evidenziare l’importanza del principio delle relazioni tra gli uomini e tra uomo e natura”. All’iniziativa, che ha visto un primo momento presso la scuola Montessori al ponte Mezzotta ed un secondo momento presso l’Istituto Comprensivo Cimarosa, guidato dal dirigente scolastico Mario Autore, ha ottenuto il pieno sostegno da parte del sindaco Enrico De Cristofaro. “La non violenza – ha commentato - deve necessariamente entrare nel vocabolario di tutti noi e dei nostri figli. Sosterremo ogni iniziativa per agevolare e promuovere il dialogo di pace tra le persone attraverso scelte educative lungimiranti che vedranno, appunto, il coinvolgimento dei figli della nostra città”. Presente anche l’assessore all’ambiente Maria Carmen de Angelis: “Sin da piccoli bisogna insegnare la sostenibilità ambientale ai bambini che rappresentano il futuro di domani”. Presenti all’iniziativa anche il presidente del consiglio comunale Augusto Bisceglia e l’assessore alla cultura Alfonso Oliva.

tags: Aversa, pace

Commenta su Facebook