San Cipriano: 25 occasioni di lavoro, ecco il bando del Comune

L'avviso si rivolge ai disoccupati e prevede una indennità di 580,14 euro mensili

San Cipriano d'Aversa - Venticinque occasioni di lavoro al Comune di San Cipriano d’Aversa. La selezione avviene grazie alla delibera comunale con oggetto ‘Percorsi lavorativi presso pubbliche amministrazioni del D.Lgs 165/01’.

Il bando si rivolge a persone disoccupate e prive di ogni reddito da impegnare in attività di pubblica utilità sul territorio comunale, mediante lo svolgimento di prestazioni di lavoro occasionale retribuito con una indennità mensile di 580,14 euro, che saranno erogati dalla Regione Campania, previa l’approvazione della short-list nei limiti delle risorse disponibili.

Coloro che aderiranno al bando potranno essere impiegati nei servizi di : monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del randagismo o per individuazione dei dissesti stradale. Altre attività previste sono il giardinaggio, lavori in occasioni delle manifestazioni, lavori di emergenza, attività lavorative aventi scopi di solidarietà, lavori e servizi legati ad esigenze del territorio coma la pulizia e la manutenzione di edifici, strade, parchi monumenti.

I requisiti – Coloro che vorranno partecipare dovranno essere residenti o domiciliati in Regione Campania, ed essere ex percettori di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014-2017, iscritti ai centri per l’impiego.

La scelta avverrà seguendo tre criteri: essere residenti del Comune che attua il progetto o nei comuni limitrofi nel raggio di 30km. Avere un Isee più basso quale elemento di priorità, numerosità del nucleo familiare in carico.

A parità di requisiti verranno scelti coloro che nel nucleo familiare hanno il maggior numero di minori di età inferiore a 3 anni.

La domanda dovrà essere presentata, insieme con attestazione Isee e documento di identità valido, entro il 06/07/2017 alle ore 12 presso l’ufficio protocollo del Comune di San Cipriano d’Aversa, oppure inviato all’indirizzo mail: protocollo.sancipriano@asmepec.it.

Commenta su Facebook