Bando Servizio Civile, due progetti a Casapulla

Sei volontari saranno impegnati nel progetto denominato ‘Lungo il cammino’ mentre altri quattro saranno destinati al percorso ‘Una piazza di idee’

Casapulla - Il Comune di Casapulla, coordinato dal sindaco Michele Sarogni, ha recepito il nuovo bando del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Due saranno i progetti destinati all’ente. Sei volontari saranno impegnati nel progetto denominato ‘Lungo il cammino’ mentre altri quattro saranno destinati al percorso ‘Una piazza di idee’. Possono partecipare alla selezione i cittadini senza distinzione di sesso che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda e che siano in possesso dei seguenti requisiti: essere regolarmente residenti in Italia; non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. Ai volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di Euro 433,80. La domanda di partecipazione deve pervenire entro il termine perentorio del 26 giugno 2017 ore 14.00(non fa fede il timbro postale) esclusivamente tramite posta certificata all’indirizzo istituzionale dell’ente protocollo@pec.casapulla.gov, a mezzo raccomandata all’indirizzo Come di Casapulla, Piazza Municipio n. 1 – 81020 Casapulla oppure a mano presso l’Ufficio Protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 08,30 – 12,00 e martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle 18,00.

Commenta su Facebook